Università degli Studi di Milano - Centro di ricerca sulle cellule staminali

Stem Cell Revolutions

Un documentario racconta la rivoluzione delle staminali

È la storia e l’evoluzione scientifica della ricerca sulle cellule staminali. A partire dai primissimi esperimenti, che per la prima volta rivelarono la presenza delle staminali nel corpo umano, fino agli ultimi e attuali sviluppi scientifici e clinici. A raccontarla in Stem Cell Revolutions, un documentario di 70 minuti vincitore del premio come miglior documentario al Festival Vedere la Scienza ed. 2012, è un creativo gruppo di registi e scienziati, che avevano precedentemente realizzato Stem Cell Stories.

Stem Cell Revolutions è stato interamente supportato da Wellcome Trust e unisce splendide animazioni disegnate a mano, a interviste con gli scienziati più importanti del campo della ricerca sulle cellule staminali, tra cui i vincitori del Premio Nobel 2012 . Ma anche altri Premi Nobel come Martin Evans e il papà della pecora Dolly, Ian Wilmut; e la famosa scrittrice Margaret Atwood che partecipata in veste di commentatrice non scientifico.

«È un momento storico per la ricerca sulle cellule staminali» spiegano gli autori del documentario «non solo perché hanno completamente rivoluzionato la nostra conoscenza del corpo umano, ma anche per via del recente lavoro sulle cellule staminali pluripotenti indotte (iPS cells) di Shinya Yamanaka, accolto come “il più grande passo avanti da quanto le cellule staminali hanno cambiato la nostra comprensione su come funziona il corpo umano”».

EuroStemCell ha pubblicato altri filmati sui diversi aspetti della scienza sulle cellule staminali, quali gli aspetti etici, la coltura delle cellule e la clonazione.

SCRITTO IL 3 February 2013 - TAG: , , , ,