Programma

Corso di Perfezionamento in Criminalità Informatica e Investigazioni Digitali dell’Università di Milano

Edizione Anno Accademico 2018/2019

Cyberbullismo, cyberstalking, reati d’odio tra adulti e adolescenti e tutela dei soggetti deboli: aspetti di digital forensics, criminologici, psicologici, educativi e giuridici

Coordinatore: Prof. Giovanni Ziccardi

PROGRAMMA PROVVISORIO AL 19 LUGLIO 2018

 (Tutti i Relatori indicati hanno confermato la loro presenza)

 PRIMA GIORNATA

25 OTTOBRE 2018, 9:00 – 18:00

IL CYBERSTALKING

Cyberstalking tra adulti, tra bambini e adolescenti: aspetti di computer forensics, sostanziali e processuali e migliori tecniche investigative per il trattamento della fonte di prova in sede civile e penale. Aspetti psicologici e criminologici, attenzione alle vittime e assistenza ai soggetti deboli.

9:00 – 11:00 I profili psicologici e criminologici e l’ascolto della vittima e dell’agente, Dott.ssa Laura Sciuto

11:00 – 13:00 Le migliori strategie di digital forensics, Dott. Mattia Epifani

14:00 – 16:00 Il quadro normativo, il trattamento giuridico delle fonti di prova e la tutela della parte debole, Avv. Marcello Bergonzi Perrone

16:00 – 18:00 L’odio online, le migliori modalità di contrasto, l’approccio tecnologico, Prof. Giovanni Ziccardi

SECONDA GIORNATA

8 NOVEMBRE 2018, 9:00 – 18:00

I CRIMINI INFORMATICI A SFONDO SESSUALE

Pedopornografia, estorsione a fini sessuali (sextortion), adescamento di minore (grooming online), revenge porn. Aspetti sostanziali e processuali, tecniche investigative e modalità di difesa e di reazione. Aspetti psicologici e criminologici, attenzione alle vittime e assistenza ai soggetti deboli.

9:00 – 11:00 Il quadro giuridico, Avv. Alessia Sorgato

11:00 – 13:00 Le attività investigative e la computer forensics, Dott. Ferdinando Ditaranto

14:00 – 16:00 L’approccio della criminologia e della cybercriminologia, Dott. Marco Strano

16:00 – 18:00 Il quadro normativo e l’evoluzione giurisprudenziale, Avv. Prof.Barbara Indovina

TERZA GIORNATA

15 NOVEMBRE 2018, 9:00 – 18:00

L’ODIO DOMESTICO, LO SPIONAGGIO E LA SORVEGLIANZA INTERPERSONALE

Spionaggio e sorveglianza interpersonale, violazione di corrispondenza privata, accesso abusivo a sistemi informatici altrui. Aspetti sostanziali e processuali, tecniche investigative e modalità di produzione delle fonti di prova in giudizio. Aspetti psicologici e criminologici, attenzione alle vittime e assistenza ai soggetti deboli.

9:00 – 11:00 La casistica online e gli aspetti processuali civili e penali, Avv. Giovanni Battista Gallus

11:00 – 13:00 Le strategie investigative, Dott. Davide Gabrini

14:00 – 16:00 Le problematiche operative, Dott. Francesco Cajani

16:00 – 18:00 Le attività di computer forensics, Dott. Prof. Paolo Dal Checco

QUARTA GIORNATA

22 NOVEMBRE 2018, 9:00 – 18:00

IL CYBERBULLISMO

Gli episodi di bullismo, le migliori modalità di intervento, gli aspetti psicologici di vittima e agente. Il compito dell’avvocato, dell’operatore nel sociale, del referente per il cyberbullismo. Aspetti sostanziali, tecniche investigative e modalità corrette di produzione della prova digitale.

9:00 – 11:00 Il quadro giuridico, Avv. Francesco Micozzi

11:00 – 13:00 Il problema della tutela dei minori,Dott.ssa Federica Bertoni

14:00 – 16:00 Le attività d’indagine, Dott. Silverio Greco

16:00 – 18:00 Il profilo criminologico, Prof. Raffaele Bianchetti

QUINTA GIORNATA

29 NOVEMBRE 2018, 9:00 – 18:00

IL DIRITTO DI FAMIGLIA

I reati informatici connessi al diritto di famiglia. Comunicazioni tra coniugi e tra minori, chat, WhatsApp, Facebook, controllo dei figli minori tramite trojan o captatori e reati connessi, sorveglianza elettronica tra coniugi. Aspetti sostanziali, processuali, utilizzabilità in giudizi civili e penali e migliori tecniche di investigazione digitale.

9:00 – 11:00 Il quadro giuridico e l’ascolto del minore, Avv. Silvia Scalzaretto

11:00 – 13:00 L’attività di polizia giudiziaria, Dott. Davide D’Agostino

14:00 – 16:00 Le questioni processuali,

16:00 – 18:00 Le strategie d’indagine, Prof. Donato Caccavella

SESTA GIORNATA

6 DICEMBRE 2018, 9:00 – 18:00

 LA PRIVACY

Tutela dei diritti e della privacy online e offline dei soggetti deboli.

Il concetto di soggetto debole. Le vittime tipiche. Le modalità di difesa previste dall’ordinamento. L’attenzione delle realtà private a tutela dei soggetti deboli. Le modalità di protezione più efficaci. La protezione dei dati. Le migliori strategie investigative.

9:00 – 11:00 Gli aspetti criminologici e psicologici delle tematiche, Dott. Walter Vannini

11:00 – 13:00 La privacy del minore nella società dell’informazione, Avv. Prof.Giuseppe Vaciago

14:00 – 16:00 La privacy del minore nel quadro giuridico attuale, Avv. Juri Monducci

16:00 – 18:00 La protezione della privacy e le attività di indagini, Prof. Ing. Stefano Zanero

SETTIMA GIORNATA

13 DICEMBRE 2018, 9:00 – 18:00

LA REPUTAZIONE

 La reputazione del minore, delle vittime e dei soggetti deboli online. La sua violazione, i possibili rimedi, le migliori strategie investigative

Il reato di diffamazione e la violazione della reputazione sui social network e online. Le responsabilità dei provider per i contenuti. La tutela dell’identità e della reputazione digitale e il furto di identità. Il management della reputazione, la rimozione dai motori di ricerca. Il diritto all’oblio. Le migliori strategie investigative.

9:00 – 11:00 La reputazione nella società digitale e le sue vulnerabilità, Matteo G. P. Flora

11:00 – 13:00 La rimozione dei contenuti dalle piattaforme e dai motori di ricerca, Avv.Silvia Martinelli

14:00 – 16:00 Identità digitale, reputazione, Avv. Federica De Stefani

16:00 – 18:00 Le attività tecniche, di indagine e di consulenza,