Genere e violenza. Quando le donne chiedono asilo

Casa delle donne per non subire violenza, Bologna
In collaborazione con ESCAPES

Call for interventions/papers
Genere e violenza. Quando le donne chiedono asilo

Seminario organizzato nell’ambito del
FESTIVAL “LA VIOLENZA ILLUSTRATA”
XII edizione, Novembre 2017

Logo del festival La violenza illustrata
Scadenza 10 settembre 2017 – massimo 6000 battute (spazi inclusi).
Parole chiave: violenza di genere; migrazioni per asilo; politiche di accoglienza; razzismo/sessismo; soggettività.


La call è chiusa
Vai al programma del seminario


Continua a leggere

Seminario Escapes – Fotografia, racconto, potere

Fotografia, racconto, potere
Le immagini delle migrazioni, la conoscenza delle migrazioni

Locandina seminario Escapes 5 maggio 2016Università Statale di Milano, Via Festa del Perdono 7
ore 10.30 Aula Crociera Alta di Lettere
Giornata di studi
ore 16.30 corridoio dell’Aula Magna

Inaugurazione mostra fotografica “Dopo l’approdo”

Vedi l’album fotografico della giornata

Continua a leggere

Escapes 2016 call for presentations – panel 7

Terza conferenza annuale di ESCAPES

Europa e migrazioni forzate
Quale futuro per le politiche europee?
Quali forme e pratiche di resistenza?

Bari, 23-24 giugno 2016

È aperta la call for presentations per intervenire in uno dei panels che si terranno in occasione della terza Conferenza annuale di Escapes.

7) “We have the right to choose where to live”. Il transito dei rifugiati attraverso l’Europa come pratica di resistenza

Proponente: Chiara Denaro (membro ASGI; dottoranda in Sociologia e Scienze Sociali Applicate – Università degli Studi di Roma “La Sapienza” – Universitat Autónoma de Barcelona) Continua a leggere

ADL a Zavidovici O.N.L.U.S Impresa Sociale

Associazione ADL a ZavidoviciL’ Associazione “Ambasciata della democrazia locale a Zavidovici” nasce nel 1996.
Alla base del progetto c’è l’iniziativa spontanea di un gruppo di pacifisti riuniti nel  Coordinamento Bresciano Iniziative di Solidarietà che nel 1992, all’epoca della guerra in Bosnia Erzegovina, aveva cominciato a realizzare operazioni di soccorso e aiuto umanitario a favore della popolazione civile, e allo stesso tempo ad accogliere in Italia profughi e sfollati. Negli anni, il progetto si è allargato coinvolgendo oltre a Brescia anche i territori di Alba (Cn) e Cremona. Continua a leggere

La Libia al crocevia migratorio

LA LIBIA AL CROCEVIA MIGRATORIO TRA AFRICA E MEDITERRANEO

Pavia, 3-4 marzo 2016

Escapes partecipa al convegno internazionale che si terrà all’Università degli studi di Pavia (Aula Foscolo) giovedì 3 e venerdì 4 marzo 2016.

Il convegno è organizzato da Université Franco-italienne, ASAI, Escapes, Institut Français, Université Aix et Marseille (IDEMEC), École française de Rome, Università del Salento, Università degli studi di Pavia (Dipartmento di scienze politiche e sociali), Centro studi Cesare Bonacossa.

Durante i lavori si terrà anche la presentazione del progetto Dopo l’approdo. Continua a leggere

La complessità come risorsa a Biella

Escapes – Laboratorio di studi critici sulle migrazioni forzate e Consorzio Communitas in collaborazione con il Servizio Centrale SPRAR promuovono il corso di formazione

LA COMPLESSITÀ COME RISORSA.
RISPOSTE TERRITORIALI NEL LAVORO DI
ACCOGLIENZA E TUTELA DEI MIGRANTI FORZATI

Biella, Città Studi, Università di Biella, Corso Pella 2
16 – 17 novembre 2015 Continua a leggere

Davide Biffi

Davide Biffi è laureato nel 2013 in Scienze Antropologiche ed Etnologiche presso l’Università Bicocca di Milano, con una tesi dal titolo: “ Emergenza profughi Nord Africa: etnografia del centro di accoglienza di Limbiate. Settembre 2011 – settembre 2012”. Laureato nel 2008 in Diritti dell’Uomo ed Etica della Cooperazione Internazionale presso l’Università di Bergamo e nel 2006 laureato in Scienze dell’Educazione presso la stessa Università. 

Dal 2013 collabora con Arci Monza e Brianza nel progetto SPRAR e nell’assistenza legale dei richiedenti asilo giunti nella Provincia di Monza e Brianza nell’ambito delle cosiddette “emergenze”. Dal 2011 al 2012 ha lavorato come educatore presso un centro di accoglienza per richiedenti asilo in provincia di Monza e Brianza. Dal 2006 lavora come educatore in vari servizi con persone svantaggiate e diversamente abili della provincia di Monza, Milano e Lecco. 

I suoi ambiti di studio e di ricerca sono le migrazioni forzate, in particolare i sistemi di accoglienza e controllo sociale tesi al governo del fenomeno migratorio. I suoi interessi riguardano l’analisi dei soggetti che lavorano nei centri di accoglienza ed assistenza, le prassi e le relazioni che gli operatori sociali creano quotidianamente nello svolgimento del loro lavoro.

Maurizio Ambrosini

Maurizio Ambrosini è docente di Sociologia delle migrazioni nell’Università di Milano.
È responsabile scientifico del Centro studi Medì – Migrazioni nel mediterraneo di Genova, dirige la rivista Mondi Migranti e la Scuola estiva di Sociologia delle migrazioni.
Tra le sue pubblicazioni Immigrazione irregolare e welfare invisibile (Il Mulino, 2013), Sociologia delle migrazioni (Il Mulino, 20112) e Cittadini possibili: un nuovo approccio all’accoglienza e all’integrazione dei rifugiati, con C. Marchetti (Franco Angeli, 2008).

Centro Studi MEDI’. Migrazioni nel Mediterraneo

Logo Centro Studi medìIl Centro Studi MEDI’. Migrazioni nel Mediterraneo  è nato nel 2003, come progetto speciale, grazie ad alcune organizzazioni di terzo settore  che operano nell’ambito dell’immigrazione a Genova; successivamente, nel 2007,  si è formalmente costituito come Associazione. Continua a leggere

Barbara Pinelli

Barbara Pinelli è ricercatrice a tempo determinato presso l’Università degli Studi di Roma Tre da febbraio 2020, già assegnista presso l’Università di Milano-Bicocca sui progetti “Genere e Assoggettamento: Uno studio antropologico sui rifugiati ai confini dell’Europa” e “Diaspore/ricollocamento: etnografia delle forme di subalternità e di resistenza nelle migrazioni transnazionali”. Continua a leggere