Il disciplinamento dei corpi e la risignificazione identitaria nei centri di accoglienza

#escapes2020 online – 26 giugno 2020
Il governo della migrazione e dell’asilo
Resistenza e azione in tempi di ambivalenza e incertezze

Stringa n. 4. Trovare e fare accoglienza nell’Europa dei sovranismi


Il disciplinamento dei corpi e la risignificazione identitaria nei centri di accoglienza

Veronica Leccese, antropologa, mediatrice culturale
Continua a leggere

Heidrun Friese

Heidrun Friese è un’antropologa e professoressa di Comunicazione interculturale all’Università di Chemnitz in Germania. I suoi interessi di ricerca si concentrano sulla teoria politica e sociale, le identità (culturali), i confini e le pratiche transnazionali, l’accoglienza, la mobilità irregolare e l’antropologia digitale. Continua a leggere

Michele Manocchi

Michele Manocchi ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca nel Dottorato di Ricerca Sociale Comparata dell’Università di Torino nel 2010, con una tesi dal titolo: “Richiedenti asilo e rifugiati. Il caso torinese. Percorsi di ricostruzione identitaria”, dopo aver conseguito nel 2005 la tesi di laurea in Scienze Politiche. Continua a leggere