Jean-Pierre Cassarino

Jean-Pierre Cassarino insegna presso la cattedra di politica europea di vicinato del Collegio d’Europa (campus di Natolin) dove dirige la Natolin Academy of Migration in qualità di Senior Research Fellow.

Ha conseguito un dottorato di ricerca nelle scienze sociali e politiche, conferito nel 1998, dall’Istituto universitario europeo. Precedentemente, ha studiato scienze politiche presso l’Institut d’Études Politiques di Aix-en-Provence, dove si è specializzato nella regione del Medio Oriente e del Nord Africa. Ha vissuto e lavorato in Giordania, Marocco e Tunisia.

È stato professore a tempo parziale presso il Robert Schuman Center for Advanced Studies (Istituto universitario europeo di Firenze), dove ha diretto progetti di ricerca interdisciplinare sulle migrazioni, mobilitando istituzioni partner europei e non europei (Medio Oriente, Africa e Caucaso). Ha anche lavorato per l’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO).

Ha più di quindici anni di esperienza nella ricerca politica comparativa. I suoi interessi di ricerca si concentrano sui modelli di cooperazione internazionale e modalità di diffusione delle norme e pratiche, in particolare con riferimento al controllo dei flussi migratori e dei confini. È particolarmente interessato all’analisi comparativa delle politiche, nonché al modo in cui i trasferimenti di politiche sono amministrati (e spesso riadattati) nell’ambito delle consultazioni bilaterali e multilaterali tra l’Unione europea e i paesi non europei.

Sito web personale: http://www.jeanpierrecassarino.com/

Email: jean.cassarino@coleurope.eu oppure cassarinojp@gmail.com

Pubblicazioni (su Academia.edu): https://coleurop.academia.edu/JeanPierreCassarino