In evidenza

Seminari Escapes aprile 2018

Logo EscapesDopo l’appuntamento del 13 aprile con Flavia Cangia, sono previsti altri due incontri, come sempre aperti al pubblico:

  • (Im)mobility through time: reflections on West African modes of social reproduction
    Relatore: Paolo Gaibazzi (Zentrum Moderner Orient ZMO, Berlino
    martedì 24 aprile alle 14.30 presso il Dipartimento di Filosofia – Sala Enzo Paci, Cortile Centrale (del Filarete) lato a sx– Via Festa del Perdono, 7, Milano
  • Presentazione dei volumi:
    Le migrazioni forzate nella storia d’Italia del XX secolo (2017)
    Confini d’Europa. Modelli di controllo e inclusioni informali (2017)
    Saranno presenti il curatore Luca Gorgolini e le curatrici Chiara Marchetti e Barbara Pinelli
    venerdì 27 aprile 2018 alle 10.30 (incontro inizialmente previsto per venerdì 20 aprile) in Aula P4, Polo Mediazione Università di Milano, piazza Montanelli, Sesto San Giovanni

Vai all’articolo

Windrush generation is not alone – children of EU-born citizens could be next

Logo The ConversationThe Windrush generation arrived in the UK, not as migrants, but as British subjects exercising a form of “freedom of movement” within the borders of the British territories. The British Nationality Act 1948 imparted the status of citizenship of the United Kingdom and Colonies (CUKC status) to all British subjects connected with the United Kingdom or a British colony.

Vai all’articolo di Nando Sigona

Tutori volontari con la guida di Save the Children

Immagine dal sito di Vie di fugaCome si presenta la richiesta di permesso di soggiorno per minore età? E la domanda d’asilo? Come si supporta il ragazzo nelle scelte per la sua accoglienza? E nella procedura per l’accertamento dell’età? Come si richiede l’iscrizione al Servizio sanitario nazionale, oppure un programma specifico per i MSNA vittime di tratta, o l’avvio delle “indagini familiari” per il ricongiungimento?

Vai all’articolo da Vie di fuga

Pushing Migrants Back to Libya, Persecuting Rescue NGOs: The End of the Humanitarian Turn

Logo di Border CriminologiesThis case is unique insofar as it is the first time that: a) The Italian MRCC declares to have transferred SAR coordination to a Libyan counterpart; b) Investigations are opened for acting against the code of conduct that the Italian government imposed on SAR NGOs in the summer of 2017; c) Investigations are opened for not disembarking people in Malta, as requested by the Italian MRCC when the Open Arms transited Maltese waters to evacuate two persons in immediate need of medical care.

Vai all’articolo di Paolo Cuttitta

Altre letture


Quinta conferenza Escapes #escapes2018 – Call for papers

Logo Escapes con titolo #escapes2018

RAGION DI STATO, RAGIONI UMANITARIE
Genealogie e prospettive del sistema d’asilo

Milano, 28 e 29 Giugno 2018

La V Conferenza Escapes sarà organizzata su quattro sezioni tematiche:

  1. Titolari di protezione internazionale, umanitaria e “diniegati”
  2. Genere, generazioni, diritti
  3. Mobilità, controllo, e confini interni
  4. Tra Libia, Niger e Afriche subsahariane

La scadenza per l’invio delle proposte è il 7 maggio p.v.

Vai alla pagina di #escapes2018

Torna su