News

news

• Giuria Premio Letterario Galileo, per la     divulgazione scientifica 2018

Venerdì 18 maggio 2018, alle ore 11, l’Aula Magna dell’Università di Padova ospiterà la cerimonia di consegna del Premio letterario Galileo per la Divulgazione Scientifica. Giunto quest’anno alla dodicesima edizione, il Premio è promosso dal Comune di Padova, nell’ambito del Galileo Festival dell’Innovazione promosso dall’Università degli Studi di Padova e da ItalyPost.

Gli studenti potranno inviare la propria candidatura per far parte della Giuria esterna del Premio. La Giuria esterna, che sarà composta da massimo 100 studenti universitari e 100 studenti delle scuole medie superiori, voterà i 5 volumi finalisti scelti dalla Giuria scientifica, formata da scienziati, ricercatori, giornalisti e scrittori.

Gli studenti che parteciperanno alla Giuria esterna riceveranno i 5 volumi finalisti del Premio in formato elettronico e potranno esprimere la propria votazione con le modalità che saranno loro indicate. Per poter far parte della Giuria del Premio, gli studenti dovranno essere iscritti all’Università per l’anno in corso (a.a. 2017-2018) e garantire la propria partecipazione alla Cerimonia di premiazione che si terrà in Aula Magna dell’Università di Padova nella mattinata di venerdì 18 maggio.

Il regolamento del “Premio letterario Galileo per la Divulgazione Scientifica” è disponibile a questo link.

Gli studenti interessati potranno inviare la propria candidatura compilando il modulo disponibile a questo link entro l’11 febbraio 2018. I partecipanti alla Giuria esterna verranno estratti a sorte tra tutte le candidature raccolte garantendo una adeguata rappresentatività dell’intero territorio nazionale; gli esiti dell’estrazione saranno comunicati ai diretti interessati via mail entro il 18 febbraio 2018.

Per maggiori informazioni, è possibile contattare la segreteria organizzativa del Premio:

Goodnet Territori in Rete
info@goodnet.it
Tel. 0498761884
Orari: dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18

La Segreteria del Premio letterario Galileo per la Divulgazione Scientifica
Goodnet srl – Padova

•  Prima seduta di laurea di Biotecnologia

Si è svolta ieri, 27 luglio 2017, alla presenza del Pro-Rettore alla Ricerca, Prof ssa Chiara Tonelli, la prima seduta di laurea del Corso Interdipartimentale in Biotecnologia, nato tre anni fa  dalla riorganizzazione di quattro precedenti Corsi di Laurea in Biotecnologie dell’Ateneo.
I sette laureati, a cui vanno i complimenti della Presidente del Corso, prof. Donatella Taramelli e di tutta la commissione, hanno discusso gli elaborati prodotti nel periodo di tirocinio svolto in diversi Dipartimenti afferenti al Corso di laurea e anche all’estero, attraverso una borsa Erasmus+ usufruita in Lituania.
Gli elaborati sono risultati di elevato livello scientifico e i candidati hanno ottenuto ottime votazioni.

Condividiamo un breve video della proclamazione.       Congratulazioni ai giovani Biotecnologi!

• Alto riconoscimento alla prof.ssa Tiziana Brevini

Partenogenesi e riproduzione: la prof.ssa Tiziana Brevini, docente del Curriculum Veterinario nel nostro corso di laurea in Biotecnologia è in vetta alle classifiche mondiali.

Tiziana Brevini è l’esperta numero uno al mondo per le sue ricerche sulla partenogenesi. Lo riporta Expertscape, website e motore di ricerca dedicato all’ individuazione delle migliori Istituzioni scientifiche e dei maggiori esperti nei diversi settori della medicina.

La Prof.ssa Brevini lavora presso il Laboratorio di Embriologia Biomedica, del Dipartimento di Scienze Veterinarie per la Salute, la Produzione Animale e la Sicurezza Alimentare ed è docente del corso “Sviluppo, strutture e funzione di organi ed apparati” previsto nel Curriculum veterinario al II semestre del II anno.

Da tempo la prof.ssa Brevini persegue studi indirizzati alla comprensione dei meccanismi che controllano la riproduzione e il differenziamento cellulare. Ha derivato la prima linea staminale partenogenetica umana, contribuendo a sviluppare le conoscenze sullo sviluppo embrionale e lo specifico ruolo dell’oocita e fornendo negli anni, importanti informazioni applicabili alla terapia con cellule staminali e alla medicina rigenerativa.

Il riconoscimento pone il nostro Ateneo come l’istituzione Top nel mondo sull’argomento, davanti alle Università di Seul e di Zurigo, con Harvard che segue al quarto posto e Cambridge solo al ventiduesimo.

Tiziana.brevini@unimi.it

Dipartimento di Scienze Veterinarie per la Salute, la Produzione Animale e la Sicurezza Alimentare

Settori di competenza

Medical Expert Search and Ranking, Health care specialist search

Sito Web 
http://expertscape.com

• Segreterie Didattiche

Curriculum AGROAMBIENTALE–ALIMENTARE  Referente: Marcello Carpinelli  Via Celoria 2  – 20133 – Milano

Curriculum BIOLOGICO-INDUSTRIALE Referente:  Alessandra Pera Via Celoria, 26 (II piano Torre A – stanza 15 ) – 20133  Milano

Curriculum FARMACEUTICO: Referente Nisi Giuseppina                  Via Golgi 19 – 20133 – Milano

Curriculum VETERINARIO:   Referente Anzaldi Vanda Esmeralda         Via Celoria 10 – 20133 – Milano

 Segreterie Studenti   Via Celoria, 20 – 20133 – Milano                             Tel.  800188128 (da cellulare 199188128)