Teoria Quantistica della Computazione

Quantum computation is a new conceptual arena
for trying to come to a better understanding of quantum weirdness.

– N. D. Mermin

Il corso, che sostituisce quello di “Calcolatori Quantistici”, si propone di descrivere le basi della computazione e informazione quantistica. Dopo un’introduzione sulla teoria della computazione classica per inquadrare la problematica, si mostra come la meccanica quantistica, con le sue leggi, può essere utilizzata per realizzare porte e circuiti logici fino ad analizzare alcuni algoritmi quantistici. Parte del corso è dedicata ai metodi per realizzare sperimentalmente la computazione quantistica. In particolare si considereranno schemi ottici, atomi in cavità, ioni intrappolati e sistemi superconduttori. Vengono trattati i principali algoritmi quantistici e si discute la correzione quantistica degli errori. Viene anche introdotta la computazione quantistica tramite evoluzione adiabatica e l’energetica della computazione classica e quantistica.

Ulteriori informazioni sono reperibili presso il sito del Collegio Didattico Dipartimentale di Fisica.

 

Testi consigliati (reperibili presso la Biblioteca di Fisica @ UniMi, si veda “Collocazione”)

  • S. Olivares
    Lecture Notes on Quantum Computing

    (Dispense del corso, unpublished)
    lectures_qco.pdf (3 MB), Reperibili anche sul sito Ariel.
  • M. A. Nielsen and I. L. Chuang
    Quantum Computation and Quantum Information

    (Cambridge University Press)
    Collocazione: FIS. 03.65b. 78 , FIS. 03.65b. 78BS
  • S. Haroche and J.-M. Raimond
    Exploring the Quantum: Atoms, Cavities, and Photons
    (Oxford Graduate Texts)
    Collocazione: FIS. 03.67u. 1
  • J. Stolze and D. Suter
    Quantum Computing: A Short Course from Theory to Experiment
    (Wiley)
  • S. Stenholm and K.-A. Suominen
    Quantum Approach to Informatics

    (Wiley-Interscience)
    Collocazione: FIS.TEST. 03.67. 15

Quantum Technology Lab – Dipartimento di Fisica – Università degli Studi di Milano